Quadribetta, Falsi d'Autore

Elisabetta Priolo

ELISABETTA PRIOLO CONTI

Abita e opera tra Bergamo, Milano e Mentone (Francia).
Diplomatasi in ragioneria ha poi conseguito tre anni di Filosofia con indirizzo psico-pedagogico.

Dal 2000 ha avuto mansioni di Direttrice dei Servizi Generali e amministrativi presso Istituti tecnici commerciali e professionali. Ha inoltre frequentato Corsi Accademici di arte figurativa presso Atelier di Professori dell’Accademia di Brera.
Si è formata negli ambienti artistici nutrendo fin da bambina la sua passione per la pittura, in particolare per l'arte figurativa.
Pittrice poliedrica si è specializzata nel corso degli anni nella riproduzione di Falsi d'autore (Dégas, Gauguin, Picasso, Monet, Manet, Cassatt, Lempicka, Vermeer, Modigliani, Van Gogh), nei volti e nelle figure in genere, spaziando anche nei paesaggi e nell'esecuzione delle Nature Morte. Esegue anche opere proprie inedite o su commissione.

Iperrealista tende alla perfezione quasi fotografica dei soggetti da lei ritratti. Negli ultimi anni, senza trascurare la sua passione per questa corrente artistica, ha sperimentato opere astratte da adattare ad ambienti moderni. Ha quasi sempre esposto presso strutture alberghiere, sia in Italia che all'Estero, allestendo locali per riunioni e ricevimenti.

La sua pittura richiede tempo e dedizione, dove la realizzazione di un quadro comporta a volte fino ad un mese di lavoro. Per la sua versatilità artistica, realizza ritratti personali sulla base di foto scelte con il committente, a matita, pastelli o utilizzando la tecnica olio su tela.

QUADRIBETTA DI ELISABETTA PRIOLO